◄ Torna a My-Personaltrainer.it

×

Ultima risposta del Forum

Oggi! Salve a tutti. Ho 49 anni, sono alto 1.73 e peso 69kg. Ad aprile scorso, su ispirazione presa dal libro di Tim Ferriss (4 hour for body) ho iniziato un programma di body building semplice, comprendente due allenamenti settimanali molto semplici: petto... Leggi tutto...

che sport posso fare con un ernia al disco?

buongiorno ,il mio problema è questo. rappresentante, ( tante ore di guida + tante ore serali al pc)
zero sport, sovrappeso e un ernia al disco abbastanza dolorosa. ho iniziato a camminare un oretta a giorni alterni con i nordik walking, vorrei imparare a nuotare ( qualcuno me lo ha sconsigliato) e fare scuola di ballo.
mi piacerebbe iniziare a fare qualcosa di più serio, per dimagrire,tonificarmi e avere meno dolore alla schiena.( attualmente faccio tecar terapia una volta a settimana e massaggi)
quali sono gli sport più adatti per me?
grazie per l'aiuto che vorrete darmi
emma

Ciao Emma,
ernia del disco e sovrappeso vanno spesso di pari pari, se poi ci aggiungi che stai quasi sempre seduta allora e' una ricetta dal risultato sicuro.
arrivata a questo punto, quello che ti posso dire e' che qualunque sport esercita sollecitazioni sul rachide e quindi e' di vitale importanza che tu sia seguita da un professionista che sappia dare gli stimoli giusti senza aggravare la tua situazione.
Il nuoto dipende molto dallo stile che usi in quanto ad esempio nuotando a stile libero si esercita una torsione sul rachide e durante questo movimento tutte le fibre del disco intravertebrale sono in tensione......quindi al momento eviterei.
Detto questo, per alleviare il dolore mettiti a mollo in quanto in questo modo il carico sul rachide e' notevolemete ridotto ma a parte questo EVITA TASSATIVAMENTE IL FAI DA TE!
Rivolgiti ad un osteopata che ti faccia le corrette manipolazioni (non un massaggiatore!!!!!!! e te lo dice un massaggiatore!!!) poi fatti dire da lui quali protocolli di allenamento seguire e contatta un personal trainer con buone conoscienze di posturologia che ti segua personalmente durante l'allenamento. Contatta anche un biologo nutrizionista che ti prescriva una deieta che tenendo conto dell'attivita' fisica che fai ti faccia dimagrire!
Prima inizi prima ne avrei benefici!!!!!!!!!
Ti auguro una pronta guarigione!!!!!
Un Abbraccio!!!

Ciao Emma,
sono completamente d'accordo con quanto ha risposto Captkeep!
Per te è fondamentale perdere peso e ritrovare un equilibrio muscolare corretto che sicuramente si è perso anche a causa del lavoro che quotidianamente ti costringe seduta. Quindi ginnastica posturale, pilates, cardio, si possono fare tante cose ma tutto va personalizzato, non ti inserire in un corso di gruppo in palestra perchè quello non è strutturato in base alle tue esigenze e rischieresti soltanto di peggiorare la situazione. Affidati ad un professionista del settore che saprà seguirti a 360° per quanto riguarda l'allenamento e ridarti il sorriso. Poi è fondamentale l'alimentazione, un nutrizionista farà al caso tuo.
Non abbatterti perchè l'ernia al disco non è poi così atroce, seguo persone che ci convivono da anni ma con uno stile di vita corretto e qualche accorgimento in più per lunghi periodi si dimenticano di averla.
Saluti

Servizi: Pilates, Stretching e mobilità articolare, Disponibile per sedute a domicilio

Lavora a: Bologna

Ciao Emma mi associo a ciò espresso dai colleghi aggiungendo qualche precisazione.

Per la tua schiena è fondamentale togliere il più presto possibile il sovrappeso in quanto rappresenta una zavorra che sovraccarica costantemente la tua schiena.

Affidati ad un medico dietologo o ad un dietista che contemplino nel tuo percorso alimentare anche l'attività motoria. O meglio non devono dirti loro cosa fare dal punto di vista motorio, perchè non è loro compito, ma devono saper considerare l'interazione della tua attività motoria con la loro "dieta".

Per l'ernia discale ti consiglio di informarti sull'ossigeno-ozono terapia. Tratto dei clienti in team con un osteopata ed un chirurgo che pratica l'ossigeno-ozono terapia e otteniamo sempre ottimi risultati.

L'iniezione diretta di questa miscela gassosa "disidrata" il nucleo del disco (il materiale che esce dall'ernia del disco intervertebrale) andando fisicamente ad eliminare la compressione nervosa, causa dei dolori che senti.

Ha il vantaggio di essere una terapia non farmacologica e quindi non ha effetti collaterali.

Ti consiglio vivamente di affidarti ad un medico che la applica con l'ausilio della risonanza magnetica, in quanto, l'uinico rischio è quello di andare ad iniettare il gas dove non serve o andare a toccare parti anatomiche che, invece, vanno assolutamente evitate.

Il mio osteopata si appoggia ad un centro bresciano.

Per quanto riduarda il nuoto potresti fare un po' di stile dorso, o meglio muovere solo le gambe tenendoti una tavoletta sotto la testa. Oppure, se sei capace, fare quello che tecnicamente si chiama "dorso, solo gambe", con le mani in alto, le braccia incrociate e la testa appoggiata su di esse.

In ogni caso, ribadisco ciò che già stato espresso. Affidati ad un personal trainer che ti guidi nel tuo percorso motorio. Spenderai qualche euro in più ma imparerai come fare "manutenzione" alla tua schiena!

In bocca al lupo!

Caggiati Marco

http://www.allenamentofitness.com

Servizi: Preparazione atletica sport endurance, Analisi della composizione corporea, Alimentazione

Lavora a: Parma

ciao,sono cris ,ho un ernia discale e altre due laterale sinistra e destra,per quanto riguarda la terapia l'ossigeno-ozono vorrei sapere un medico a torino che pratica questa terapia

Tags: sport walking dimagrire dolore settimana

Cerca i tag all'interno di My-PersonaTrainer.it: Dimagrire Dolore Ernia Sovrappeso terapia

Mappa dei professionisti

Valori nutrizionali

Calorie: 1 Kcal | Carboidrati: 0.2 g | Proteine: 0 g | Grassi: 0 g

Infusi, the, camomilla

Attività utenti

Utenti