◄ Torna a My-Personaltrainer.it

×

Ultima risposta del Forum

Oggi! Salve a tutti. Ho 49 anni, sono alto 1.73 e peso 69kg. Ad aprile scorso, su ispirazione presa dal libro di Tim Ferriss (4 hour for body) ho iniziato un programma di body building semplice, comprendente due allenamenti settimanali molto semplici: petto... Leggi tutto...

Rapida perdita di peso e GAMMA GT alte

Salve, sono un ragazzo di 34 anni, sono preoccupato perchè in breve tempo, circa 40 giorni, ho avuto un calo di peso di circa 11 chili e senza cambiare la mia alimentazione, eccezzione agli insaccati che ho dovuto eliminare per un valore alto delle analisi del sangue precisamente il GAMMA GT a 210
sono molto preoccupato perchè nessunomi dice quale potrebbe essere la causa.
Ho paura che sia qualcosa di grave alla mia salute
Cosa posso fare? che tipi di indagini approfonditi posso fare?? Vi prego di darmi un consiglio, Vi prego

Ciao,
le gamma GT sono enzimi contenuti nelle cellule del fegato (epatociti). Di conseguenza se queste cellule vengono lese i livelli di gamma GT nel sangue aumentano. Bisogna quindi stabilire le cause di questo eccessivo rialzo degli enzimi GGT, che possono essere banali e passeggere oppure particolarmente gravi. Inutile farti l'elenco, dato che questo comprende moltissime malattie del fegato e delle vie biliari, ma anche l'utilizzo di farmaci tossici per il fegato, l'insufficienza cardiaca congestizia e l'abuso di alcol. Non posso quindi rassicurarti ma non voglio nemmeno metterti paura, dato che con solo questo valore nessun medico (oltretutto io non lo sono) può sbilanciarsi su possibili cause di origine del suo rialzo.
Il calo rapido di peso non è un sintomo da sottovalutare in ottica di un possibile problema epatico, quindi per scrupolo consiglio di sollecitare il medico per un rapido accertamento (conoscendoti potrà anche darti maggiori e più specifiche informazioni in merito). Altri sintomi che sottolineano problemi potenzialmente seri a livello epatico sono la mancanza di appetito, la debolezza, la nausea ed il vomito, gonfiori addominali (ascite), colorazione gialla della cute e del bianco degli occhi, colore scuro delle urine e pallido delle feci, prurito cutaneo.
Il medico probabilmente ti farà fare delle analisi del sangue più complete includendo il dosaggio di altri enzimi epatici, albumina, fibrinogeno, alfa-fetoproteina ecc. e se lo riterrà necessario potrà prescrivere anche una ecografia epatica.

Servizi: servizio test

Lavora a: Ferrara

Volevo subito ringraziare per aver risposto gentilmente alla mia richiesta di aiuto. Ho fatto già tutte le indagini, quindi le analisi del sangue approfondite e anche l'ecografia addominale e renale, dalle analisi che ho ritirato ieri sera il valore Gamma GT è 92 ma è salito rispetto all'esito di circa un mese fa che risultava a 78, non tenendo conto del primo esito nel quale questo valore era di 209 a Gennaio. Inoltre questa mattina il mio peso è di 83 kg rispetto al giorno di Pasqua il quale era 84 Kg.
Ho paura di avere qualche malattia brutta, sono in ansia e agitato. Mi sto prendendo di panico e non riesco ad essere lucido per capire che altre indagini devo fare. Il mio Dottore dice che la causa potrebbe essere il fatto che non mangio più insaccati, fritture e alimentazione con molti grassi, ma io ci devo credere?
Saluti
Enzo

Premesso che bisognerebbe sempre fidarsi del proprio medico, o eventualmente rivolgersi ad un'altro specialista e non certo cercare informazioni online su temi così delicati direi che:

se l'ecografia non ha mostrato alterazioni particolari, se a parte la perdita di peso non accusi nessuno dei sintomi sopraccitati, se non hai avuto problemi di alcolismo o epatiti, considerata anche l'età, il valore di GGT non così elevato e le rassicurazioni mediche, mi sento di dirti che il rischio che si tratti di una brutta malattia è veramente molto molto basso. Tieni comunque monitorata la situazione, segui i consigli medici ma non vivere nell'ansia che da quanto esponi sembra infondata.

Servizi: servizio test

Lavora a: Ferrara

Messaggio originale inviato da burian:
Volevo subito ringraziare per aver risposto gentilmente alla mia richiesta di aiuto. Ho fatto già tutte le indagini, quindi le analisi del sangue approfondite e anche l'ecografia addominale e renale, dalle analisi che ho ritirato ieri sera il valore Gamma GT è 92 ma è salito rispetto all'esito di circa un mese fa che risultava a 78, non tenendo conto del primo esito nel quale questo valore era di 209 a Gennaio. Inoltre questa mattina il mio peso è di 83 kg rispetto al giorno di Pasqua il quale era 84 Kg.
Ho paura di avere qualche malattia brutta, sono in ansia e agitato. Mi sto prendendo di panico e non riesco ad essere lucido per capire che altre indagini devo fare. Il mio Dottore dice che la causa potrebbe essere il fatto che non mangio più insaccati, fritture e alimentazione con molti grassi, ma io ci devo credere?
Saluti
Enzo



Il tuo medico le ha detto circa la causa piu' probabile per il tuo calo di peso.

L'eliminazione di tutti quegli alimenti (ipercolorici e poco salutari) la portata ad un calo ponderale del suo monte calorico, in oltre si aggiunge l'eliminazione gli insaccati ricchi in sodio; e risaputo che questo minerale favorisce la ritenzione di liquidi.

La rimando a questo articolo:
http://www.my-personaltrainer.it/sali-minerali/sodio.html.

Un saluto, Gabriele

Tags: peso alimentazione analisi sangue paura

Cerca i tag all'interno di My-PersonaTrainer.it: peso sangue

Mappa dei professionisti

Valori nutrizionali

Calorie: 31 Kcal | Carboidrati: 7.62 g | Proteine: 0.81 g | Grassi: 0.2 g

Porro (bulbo e parte basale) bollito sgocciolato senza sale

Attività utenti

Utenti