◄ Torna a My-Personaltrainer.it

×

Ultima risposta del Forum

Oggi! Salve a tutti. Ho 49 anni, sono alto 1.73 e peso 69kg. Ad aprile scorso, su ispirazione presa dal libro di Tim Ferriss (4 hour for body) ho iniziato un programma di body building semplice, comprendente due allenamenti settimanali molto semplici: petto... Leggi tutto...

dieta priva di proteine

salve dott...ho fatto le analisi al sangue e mi hanno trovato i valori alterati dll'azotemia.........gentilmente vorrei sapere: è grave?sodio...potassio....creatinina vanno bene......potrebbe dirmi quali alimenti non devo mangiare? la prego mi risponda grazie infinite a presto ida........

Loggati o Registrati per rispondere

L'utente ha scelto di riservare la risposta ai soli professionisti della salute.

Valori aumentati di azotemia ematica possono essere sintomo di una dieta squilibrata verso le proteine ovvero un eccesso di rifiuti azotati provenienti dagli aminoacidi, tecnicamente l' azotemia è la quantità presente nel sangue di azoto non proteico ma per non proteico si intende non legato alle proteine "funzionali" del sangue.
Il parametro è utilizzato per valutare la funzionalità renale, insieme al test della creatinina, ovviamente devi consultare un medico per escludere qualsiasi patologia, ma ricorda che tra le cause non patologiche di un alto valore di azotemia si devono citare:
a) la gravidanza (per la maggior richiesta di proteine)
b) un'alimentazione troppo ricca di proteine
c) un'attività sportiva o lavorativa che causa un notevole catabolismo muscolare: l'organismo usa le proteine come scorta energetica.
d) alcuni farmaci che aumentano il catabolismo (per esempio i cortisonici)
Comincia da subito a alimentarti in modo equilibrato (consulta un Nutrizionista), non integrare assolutamente con aminoacidi, bevi almeno 2L di acqua al giorno e mangia di tutto, pasta compresa, nelle giuste quantità.

Saluti,
Dr. Alessandro Romeo
Biologo Nutrizionista

Servizi: Nutrizione e dietetica

Lavora a: Caserta

Loggati o Registrati per rispondere

L'utente ha scelto di riservare la risposta ai soli professionisti della salute.

egregio dott grazie per avermi risposto, la disturbo ancora le scrivo
i risultati delle analisi:
azotemia 79,30 mg/dl
creatininemia 0,93mg/dl
sodio plasmatico 138,00 meq/l
potassio plasmatico 4,50 meq/l
calcioplasmatico 9,20 mg/dl
transaminasi got(ast) 19,00 u/l
transaminasi gpt(alt) 28,00 u/l
fosfatasi alcalina 31,00 u/l
globuli bianchi 6,62 x1000/ul
globuli rossi 3,90 x1000000/u
emoglobina 11,70 g/di
ematocrito 34,70%
sono valori allammanti? attendo la sua risposta......grazie a presto ida.

Loggati o Registrati per rispondere

L'utente ha scelto di riservare la risposta ai soli professionisti della salute.

Per una corretta diagnosi deve rivolgersi al suo medico, i valori della funzione renale sono nella norma i globuli rossi e l'emoglobina un po bassi, nelle sue analisi dovrebbero esserci altri valori quali MCV, MCH , MCHC ed RDW oltre alla concentrazione ematica del ferro.
Non conosco la sua storia clinica e in che momento fisiologico si trova, non si preoccupi eccessivamente mantenga una alimentazione equilibrata e chieda consiglia al suo medico.

Buon anno
Dr. Alessandro Romeo
Biologo nutrizionista

Servizi: Nutrizione e dietetica

Lavora a: Caserta

Loggati o Registrati per rispondere

L'utente ha scelto di riservare la risposta ai soli professionisti della salute.

Tags: dieta proteine analisi sangue mangiare

Cerca i tag all'interno di My-PersonaTrainer.it: Azotemia Creatinina potassio proteine sangue Sodio

Mappa dei professionisti

Valori nutrizionali

Calorie: 43 Kcal | Carboidrati: 3.55 g | Proteine: 0.46 g | Grassi: 0 g

Birra classica

Attività utenti

Utenti