◄ Torna a My-Personaltrainer.it

×

Ultima risposta del Forum

Oggi! Salve a tutti. Ho 49 anni, sono alto 1.73 e peso 69kg. Ad aprile scorso, su ispirazione presa dal libro di Tim Ferriss (4 hour for body) ho iniziato un programma di body building semplice, comprendente due allenamenti settimanali molto semplici: petto... Leggi tutto...

informazione e consigli su integratori brucia grassi

Ciao, avevo letto vari articoli riguardo a questi integratori ma i dubbi sono molto e in totale non ho capito se conviene e si può farne uso senza rischi e ottenendo dei veri risultati?
Ad esempio avevo letto della combinazione efedrine caffeina e aspirina che però mi sembra sia considerata doping e quidni sia adirittura illegale e quindi presumo non ne sia per nulla consigliato l'utilizzo anche se sembrerebbe il termogenico più efficace da quello che ho letto...
ad esempio un termogenico che contiene una miscela di erbe (vi propongo quelle lette da uno di questi prodotti su internet tra quelli legali ): guaranà, panax ginseng,estratto di te verde, corteccia di salice bianco.
Un termogenico così può essere efficace?è pericoloso per la salute? ho sentito dire potrebbe portare all'espulsione oltre dei grassi anche di sostanze importanti come vitamine e calcio...cosa che mi sembra strana dato dovrebbe solo rendere attivo il metabolismo.
Potete aiutarmi a fare un po' di chiarezza ?
Io vorrei riuscire a sciogliere l accumilo d adipe sul basso ventre e le maniglie dell amore che sono zona che nonostante dieta e fitness è dura da far scendere e per questo avevo pensato di provare questi prodotti almeno fino ad ottenere la perdita del grasso in ecceso su tali zone senza però andare a perdere la massa magra che sto cercando pian piano di migliorare e aumentare e quindi non vorrei perdere quella ma solo ed esclusivamente il grasso...sempre abbianta a dieta (cmq non privativa ma completa di carboidrati proteine ecc) e attività fisica...
vi ringrazio in anticipo...

Buonasera.

Parto dalla conclusione. Da qui non posso consigliarle o meno l'utilizzo di un termogenico, in quanto è necessario conoscerla e valutare diversi suoi dati. Potrebbe esserle utile così come potrebbe non esserle necessario (bastando dieta e allenamento) così come invece potrebbero servire magari dei farmaci (tipo tiroxina), oppure semplicemente non le sono indicati in quanto iperteso, ecc. ecc.

Quindi, se le è consigliabile o meno utilizzare un termogenico DI LIBERA VENDITA DA BANCO sarà a discrezione di un professionista che possa valutarla realmente e non virtualmente.

Dei beta-stimolanti ho parlato diverse volte nei posts e nel mio saggio:

http://www.my-personaltrainer.it/integratori/integratori-approccio.html

cui la rimando per un approfondimento e comunque, all'interno del menù

http://www.my-personaltrainer.it/integratori.htm

trova vasta documentazione.

I termogenici beta stimolanti più forti (nell'ordine decrescente: anfetamine, clenbuterolo, efedrina) sono presidio medico chirurgico e quindi possono essere prescritti solo da un medico per fini terapeutici. Gli altri beta stimolanti di libera vendita (es.: guaranà, caffeina, alcaloidi del cacao, the verde, ecc.) hanno potenziale ridotto rispetto ai primi, ma in compenso hanno anche minori/blandi effetti colalterali (dose dipendente). Sono tra gli integratori che io considero efficaci e di cui valga l'acquisto quando necessario, purchè si abbia l'accortezza di non utilizzarli per più di due mesi di seguito (onde evitare eccessivo stress-sovrallenamento) e purchè non si rientri nei soggetti cui questi prodotti sono controindicati (ipertesi, cardiopatici). In effetti l'utilizzo di questi prodotti comporta un aumento pressorio, un aumento della frequenza cardiaca, agitazione, tremori, ansia (ecc., come da azione di simpaticomimetici).

Quindi sì, all'interno di un corretto protocollo dimagrante, i termogenici sono efficaci (formulazione e dosi dipendente), ma non privi di controindicazioni succitate (tali per cui è sempre bene consultare prima un professionista, evitando il 'fai da te') e di effetti collaterali (seppur + tollerabili rispetto ai loro cugini farmaceutici).

La caffeina riduce l'assorbimento di sostanze assunte contemporaneamente quali riboflavina, calcio, ferro, creatina - cfr. ns. sito al link:

http://www.my-personaltrainer.it/caffeina.html

Direi che tutti i suoi dubbi sono stati chiariti. Per sapere se per lei è consigliata l'assunzione di un beta stimolante e quale, dovrà rivolgersi ad un professionista della sua zona. Consulti pure il database del sito.

CORDIALI SALUTI.

Servizi: Allenamento, BodyBuilding, Body For Life

Lavora a: Rimini

grazie mille della risposta più che completa, il termogenico di cui avevo sentito parlare è quindi dati gli ingredienti di quelli tra lei indicati come migliori tra quelli da banco anche se di minor effetto rispetto ai primi.
Il dubbio sul calcio me lo ha risolto e quindi si parla di un ridotto assorbimento, io avendo 20 anni non sarebbe il massimo assumere poco calcio ma penso che dato non si può prolungare la cura per molti mesi consecutivi non può recare molti danni..
lei consiglia che se uno decide di assumere integratori di farlo almeno dopo un anno di allenamento (e lo avevo pensato anche io)..io purtroppo sono all'inizio cedendo in giro mi dicevano che comunque andava bene appunto eprchè poi puoi prenderli sia prima ke più avanti e così con l'aiutino potrei trovare più soddisfazione nei risultati iniziali...quidni questa cosa un po' mi spiazza dalla scelta che fin ora era sul si dato escludo problemi di ipertensione diabete, cardiovascolari ecc.
Sarebbe sbagliato iniziare a prenderli ora che sono da poco attiva per poi sospenderli dopo i primi risultati (associati a dieta e allenamento) per riprenderli poi più avanti?
Per la somministrazione poi penso dovrò chiedere consiglio a qualcuno di professionista in zona come da lei consigliato quindi a lei chiedo solo un parere se sia presto per prenderli o se comunquie potrebbe essere utile anche ora...
Un ultima domanda : quando dice abbinato a dieta ipocalorica e pochi carboidrati comunque è compreso di un piatto di pasta di 60 gr a mezzogiorno o di pane o di patate?
attualmente seguo una dieta si ma cmq comprende carboidrati anche se con delle regole cioè o pasta o pane o patate e in porzioni non oltre i 60 gr di pasta e o non oltre un pane...
grazie mille della sua professionalità e della sua cordialità nella risposta da lei fornita...
cordiali saluti

Tags: integratori grassi doping termogenico vitamine calcio metabolismo adipe dieta fitness grasso massa aumentare carboidrati proteine attività

Cerca i tag all'interno di My-PersonaTrainer.it: Aspirina Brucia grassi Caffeina Carboidrati Ginseng grassi grasso Internet metabolismo proteine vitamine

Mappa dei professionisti

Valori nutrizionali

Calorie: 69 Kcal | Carboidrati: 18.1 g | Proteine: 0.72 g | Grassi: 0.16 g

Uva rossa o bianca europea

Attività utenti

Utenti