◄ Torna a My-Personaltrainer.it

×

Ultima risposta del Forum

Oggi! Salve a tutti. Ho 49 anni, sono alto 1.73 e peso 69kg. Ad aprile scorso, su ispirazione presa dal libro di Tim Ferriss (4 hour for body) ho iniziato un programma di body building semplice, comprendente due allenamenti settimanali molto semplici: petto... Leggi tutto...

Alimentazione e sindrome di gilbert

[In attesa che l'utente si verifichi]

Trattandosi di un disordine del fegato, fortunatamente non grave, è importante seguire un'alimentazione che preservi quest'organo da ulteriori stress.
Il fegato non ama fritture, alcolici, caffè e cioccolato, pasti troppo abbondanti, diete troppo ricche di proteine o grassi, specie se cotti. Preferisce invece frutta e soprattutto verdura, specie quella amara, pasti sobri e ricchi di liquidi.
Trattandosi di una condizione patologica non posso che rimandarla ai consigli del suo medico, che l'avvertirà anche dei pericoli di alcuni farmaci come il paracetamolo (tachipirina).

http://www.my-personaltrainer.it/fegato/fegato-alimentazione.html
http://www.my-personaltrainer.it/fegato/sindrome-di-gilbert.html

Servizi: servizio test

Lavora a: Ferrara

Loggati o Registrati per rispondere

L'utente ha scelto di riservare la risposta ai soli professionisti della salute.

Tags: dieta

Cerca i tag all'interno di My-PersonaTrainer.it: sindrome

Mappa dei professionisti

Valori nutrizionali

Calorie: 58 Kcal | Carboidrati: 15.46 g | Proteine: 0.38 g | Grassi: 0.12 g

Pere

Attività utenti

Utenti